BIOGRAFIA

Vito Solfrizzo. Cantautore, paroliere e polistrumentista (Putignano, classe 1988). Muove i primi passi nel mondo musicale nel 2003, affacciandosi al canto e alla chitarra acustica.
Nel 2006 scrive le prime canzoni che suonerà con i “The Tracks”, pubblicando un disco autoprodotto nel 2011 dal titolo “Ultimo Quarto”, seguito da un tour.
Nel 2012 pubblica un EP con la band “Lorian”.
Dal 2007 al 2013 prende lezioni di canto dal maestro Angela Masi e Roberto Galanto, e di chitarra dal maestro Mario Savoldelli.
Nel 2016, dopo varie esperienze in altre band locali, decide di intraprendere la carriera solista registrando alcuni dei molti brani in archivio da anni; così nel 2017 pubblica l’album d’esordio, in coproduzione con Alessandro Spenga al BluArtic Studio, intitolato “Nove”, molto apprezzato da pubblico e critica, seguito dai videoclip dei brani: “Il sole d’inverno”, “Chi non muore” e “Sei l’unica“. Un’album che racconta tutta la fase adolescenziale dell’artista fra: storie d’amore, fine degli studi ed esperienze lavorative in un’Italia fronteggiata dalla crisi. Solfrizzo dedica molta attenzione alla melodia vocale, mantenendo però, una base strumentale decisamente Rock per ogni brano.
Nel novembre dello stesso anno partecipa alle selezioni di Sanremo Giovani arrivando ad un passo dall’atto finale.

Album incisi:
2017 – “Nove

Collaborazioni:
Don’t kill di Giuseppe Cirillo (Endiadi – 2018)
Cuore impavido di Giuseppe Cirillo